Look who's coming for dinner!

Meetings, people, funny and odd encounters.

Where to go, what to do?

Suggestions for the second life adventurer in you.

Are you afraid of the Dark?

Haunted, abandoned, gory, spectral and scary places on the grid!

Last night a DJ saved my life...

Venues, discos, clubs and everything cool on the music side.

If only I knew...

Shopping guides, suggestions, events, hunts and faires: where to waste your money.

16.12.07

l'insostenibile leggerezza dell'avatar: i freebies


Vi ho già parlato della mia passione per il Sol Levante.
Ora lasciatemi approfondire un argomento che starà a cuore a molti (e quando dico molti intendo milioni di avatar) : i freebies.
Cosa sono, dove li trovo, perchè fanno schifo?
Ma soprattutto.... com'è che ho iniziato il post nominando il Giappone e poi ho cambiato argomento? Ehhehe....


Freebies significa oggetti gratis, letteralmente.
Si possono trovare vestiti, skins, capelli, occhi, oggetti, mobili...perfino case senza spendere un solo linden.
Vi chiederete come sia possibile: evidentemente qualche buon cuore ha pensato che lucrare su un paio di pixel non è il massimo del divertimento e così spesso sia nei negozi che nei centri più affollati (tipo clubs, sandboxes, infocenters etc..) si trovano spazi dedicati a questo genere di cose.
I novellini ci sguazzano felici, i tirchi ci si aggirano per mesi... ma ho visto anche avatar proprietari di intere isole fermarsi a curiosare tra le scatole regalo.
Non aspettatevi di trovare chissà quali oggetti, ad ogni modo. Spesso la qualità dei freebies è molto inferiore a quella dei prodotti in vendita, le textures sono solo abbozzate e i prims di bassa (ma anche pessima) fattura e nel 99% dei casi non flexi (ovvero immobili nonostante i movimenti dell'avatar e le condizioni atmosferiche). Di certo ci sono sempre le eccezioni e non sono qui per scoraggiare nessuno che sia alla ricerca di oggetti a basso prezzo o gratis ma non è un compito così facile, richiede tempo e voglia... ma con un po' di esperienza verrete a conoscenza di luoghi magari meno frequentati e per questo anche più propensi a fornire materiale di ottima qualità (ovvio che ci perdono di meno!).
Anche in questo caso il Giappone ci viene in aiuto, battendoci alla grande.
Non ho mai trovato tanti freebies (oppure oggetti a prezzi irrisori) di ottima fattura come nelle land di Ueno, Ginza, Shibuya, Aomori e limitrofe varie.
Spesso poco o per nulla pubblicizzate, sono la mecca dei nostri cugini dagli occhi a mandorla poichè quasi interamente gestite da comunità nipponiche: è difficile trovare indicazioni in inglese, ma non faticherete a leggere tra le righe (dopotutto 0$L si legge uguale in tutto il globo) magari dopo un po' di giretti a vuoto. La cosa importante è aguzzare la vista e curiosare un po' ovunque. Esistono enormi centri commerciali dove firme importanti del mondo SL vendono intere collezioni a prezzi da spaccio o anche meno. Avatar, outifts, skins, gadgets (anche i più assurdi: ci ho trovato una maxi siringa rosa di dimensioni umane...) e chi più ne ha più ne metta, tutti free, tutti in esposizione magari sul ciglio della strada o dentro ad un ramen-shop o ancora nel bel mezzo di una piazza sotto alla torre di Tokyo.
Qualche esempio? Non vi basta la mia parola?!?!
bhè....




Tutto quello che appare nelle tre immagini è ottenuto da negozi free situati in luoghi per lo più giapponesi: sia i vestiti che i gadgets che la skin. Per quanto riguarda i capelli, solo i primi (quelli viola) sono stati acquistati, mentre gli altri due sono freebies.
Non male, no? Ovviamente di stili ce ne sono migliaia e potrete costruirvi un vero e proprio arsenale spendendo qualcosa come ZERO lindens.

Di slurl ce ne sarebbero troppi, vi lascio con qualche indizio : usare il pannello search vi porterà a zone iper frequentate e vittima di lag feroci, quindi meglio optare per i negozi che più ci ispirano e da lì muoverci alla ricerca di campioni prova o simili. Il miglior modo per conoscere i posti giusti è il passaparola, ma ancora meglio munirsi di mappa della città ed esplorare per conto nostro. Niente di più divertente! E' in questa maniera che scoprirete i luoghi e le usanze più assurdi, come è capitato anche a me (ricordate la scoperta dell'ospedale abbandonato mentre cercavo un negozio di avatar?!?!).
Buona fortuna!!!!
(e se proprio non potete fare a meno di un aiutino.... recatevi da Sarah Nerd's freebie paradise, nella regione NineInchNerds... è da qui che lo scorso anno cominciò la mia avventura nel mondo della moda) .

V.

Labels

4 8 15 16 23 42 80s 8f8 90s abandoned abc academy actualitè aesthetic aggrotech agosto ahnue heartlight alien. dance amberville ambient amici amitomo anger animation ao arc du triomphe art asian associazioni axolotl bakumatsu obakeyashiki ballare bar bello betamax black kite blogger boardwalk body language challenges chemgnosis gallery cica ghost city closing club club 95 club industry club predator club zero colours comfortable conceptual contemporary cosy crazy creepy crypt cute cyber cyberpunk dance dancer dark dcs death valley dementophilia desert disneyland dj dj damon dog donazioni dream dreamy dross dubhna rhiadra ebm ed electro esperimento eternal dream exibhit fail fair fairy fall fallout fanatik fantasmi favole federico sosa fiabe flickr foto france free freebies french fun funny future game gatcha ghost giappone goodbye gothic gothic. macabre gratis grid grunge gruppi haikei hair fair halloween hangout haunted haunted mansion healing help hidden hive home horror hospital hunt ibi industrial insane installation iskye silverweb island isola japan japanese japanese horror la defence land lasers last eden lavoro lazers LEA learn lick sims design Linden live local loss lost lounge lsd madpea mainland mesh meshes miami midori milla jovovich mirror mourning movie moving museum music negozi neon neon joint night nightmares nineinchnerds niubbaggine noise oceanic off the wall old orientation outlet paris paris 1900 paris 2000 pastel paura peaceful photos pink pink room pink salon pollux poses poteto prices prison prizes progetti props pub rachel breaker rant re movie region relax resident evil retro retrowave rezzable ride ritratto rockabilly roleplay rpg sandbox sandman sarah nerd sci-fi scifi seaside second life secondlife seraphim shadow things shinrei shop silent hill sim skin skin job slgroups small cozy places social network sogno solitudine spring stuff submarine subway sudare gami town summer synthetik synthpop tears tentacles the hive the vordun tokyo torcia tour eiffel trb twisted ueno ukiyio-e unacademy unia urban vampiri vaporwave vestiti village vintage wastelands water whatever windows 95 wolfsongs wonderful zucche